Stampa

Il Palazzo del Parlamento di Campli, oggi sede del Municipio, è l’edificio civico più antico d’Abruzzo.
Probabilmente fu costruito intorno al 1286.

Originariamente era formato da due piani e fornito di una torre d’avvistamento.

I lineamenti architettonici sono in stile gotico, con la tipica disposizione di grandi arcate a pianterreno, salone delle riunioni al piano elevato, passaggio con grande volta di comunicazione tra lo spazio interno e quello esterno dell’edificio.
Il Palazzo ha subito una prima ristrutturazione nei primi anni del Cinquecento, come dimostra un blocco in tufo murato sulla facciata in cui si legge “CAMPII – MDXX”.